Per gli ordini superiori a 55,00 € la spedizione verso l’Italia è gratuita

Extreme Beauty in Vogue

Prezzo: € 40,00 Offerta Web: € 34,00 Sconto 15%
Descrizione: 25,5 x 29 cm, 194 (208) pagine, 88 colori, cartonato
Collana: Fotografia
Editore: Skira
Argomento: Fotografia 
Lingua: Italiano
Anno: 2009
Isbn: 8857200323
Lingue disponibili:

Extreme Beauty in Vogue

La bellezza interpretata dai più grandi maestri della fotografia dagli anni trenta a oggi

Un centinaio di stampe, filtrate attraverso la lente di Vogue, raccontano storie profondamente sensuali e altamente provocatorie, talvolta audaci e spesso al di là delle regole. Il celebre magazine si è, infatti, da sempre caratterizzato per il suo modo peculiare di guardare alla bellezza femminile, con immagini che, andando al di là del puro piacere estetico, permettessero al lettore anche di comprendere i profondi mutamenti sociali in atto nella nostra cultura. Immagini che esulano dalla norma, grazie alle quali guardare la bellezza diventa per il lettore fonte di intenso piacere e una stuzzicante provocazione. Dagli anni trenta a oggi, è un continuo susseguirsi di situazioni inaspettate e imprevedibili, che mostrano come le nozioni estetiche siano cambiate nel tempo, risentendo del contesto storico, sociale e culturale del momento.
Dal leggendario archivio di immagini create nel corso di settant’anni dai più famosi fotografi e grazie ai set ideati da Phyllis Posnick nel ruolo di sitting editor, il volume raccoglie i più significativi scatti realizzati per Vogue che sono insieme bellezza ed eleganza, umorismo e temerarietà ma anche denuncia ed emancipazione. Da Annie Leibovitz a Irving Penn, a Herb Ritts; da Richard Avedon a Erwin Blumenfeld a Helmut Newton e Steven Klein i nomi eccellenti della fotografia ripercorrono l’evoluzione del concetto di “bellezza”. Un’intera sezione sarà poi dedicata a Irving Penn, che ha saputo trasformare il volto e il corpo femminile in immagini di straordinaria creatività e forza emotiva.

Phyllis Posnick ha iniziato la carriera nella redazione di British Vogue. Dopo aver lavorato per Calvin Klein e Glamour, nel 1987 è passata a Vogue America col ruolo di executive fashion editor. Ha collaborato con molti dei fotografi presenti in questa mostra.
Eva Respini è assistant curator presso il Department of Photography del Museum of Modern Art, NYC. Tra le mostre da lei curate: Fashioning Fiction in Photography Since 1990 (2004), New Photography (2005 e 2007), Out of Time: A Contemporary View (2006), e Into the Sunset: Photography’s Image of the American West (2009).
Ivan Shaw ha iniziato la carriera nel 1992 nella redazione di Vanity Fair. Nel 1994 ha cominciato a lavorare nell’Art Department di Vogue, dove nel 1996 è diventato photo editor e nel 1999 photography director.

Catalogo dell'esposizione
Milano, Palazzo della Ragione
4 marzo – 10 maggio 2009
 

Mostra tutto

Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere una recensione. Accedi