andrea-mariconti.jpg

Andrea Mariconti

22,80€ 24,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 164 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
23 punti Skira
/
Andrea Mariconti
Andrea Mariconti

Storia naturale

descrizione
La monografia dedicata ad Andrea Mariconti traccia un primo significativo percorso antologico dell’artista lodigiano, dal 2007 al 2012
Continua a leggere
Saggi di Flaminio Gualdoni ed Emanuele Beluffi
La monografia dedicata ad Andrea Mariconti traccia un primo significativo percorso antologico dell’artista lodigiano, dal 2007 al 2012. I temi prediletti dell’artista sono quelli del territorio e del paesaggio, nelle varie declinazioni delle metafisiche (campi desolati dove covoni si stagliano come sculture e la luce nebbiosa “mangia” la scena); dei boschi (dal titolo The strange house in the wood, un percorso “metaforico” nel bosco alla ricerca della propria identità); dei paesaggi irlandesi e della Patagonia (in gran parte scogliere, dove il mare lotta con la terra per il proprio spazio vitale). Infine, i ritratti e le figure rappresentano, con la loro forte ieraticità, il legame con la memoria indelebile del passato.
In tutti i suoi lavori, Mariconti dialoga con la memoria e con il tempo soprattutto grazie all’uso di olio e cenere, elementi carichi di storia organica: non c’è spazio per il colore, ma è il grigio monocromo dei suoi materiali poveri a modellare il quadro. Come forme ottenute per impronta dalla materia più antica, quella polvere da cui tutto proviene e a cui tutto ritorna, i suoi lavori aspirano all’essenza e alla verità della pittura.
 
Nato a Lodi nel 1978, vive e lavora tra Cremona e Milano.
Si laurea nel 2001 presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo Arti Visive, e nel 2006 in Scenografia e Discipline dello Spettacolo. Soggiorna in Kosovo nel 2005 e nel 2006 per un progetto di arteterapia per bambini affetti da traumi psichici di guerra, ed è docente del laboratorio teatrale nel corso per allievi disabili presso il CFP di Lodi. Sempre nel 2005 partecipa a un workshop tenuto da Anselm Kiefer in occasione della preparazione dell’installazione I sette palazzi celesti presso l’Hangar Bicocca. Dal 2009 coordina e promuove laboratori artistici in ambito sociale in Sudafrica e Italia (si occupa di orfani, psichiatria, problemi relazionali). Nel 2011 è vincitore del Premio UNESCO per l’Arte.
Lavora con materiali di origine naturale (cenere, cera, petrolio, terra); l’unico colore che usa è il bianco.
Lodi, Spazio Bipielle Arte
8 settembre – 21 ottobre 2012
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2012
ISBN885721624
EAN9788857216249
Formato17 x 24cm
Pagine152
Illustrazioni a colori103
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks