arturo-vermi.jpg

Arturo Vermi

285,00€ 300,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Privacy policy
Salva prenotazione
/
Arturo Vermi
Arturo Vermi

Catalogo Ragionato

descrizione
Curato da Luciano Caramel, il Catalogo Ragionato di Arturo Vermi (Bergamo, 1928 – Paderno d’Adda, 1988) presenta l’opera creativa dell’artista e ne diviene, per quella simbiosi tipica di Vermi tra impegno nell’arte e vissuto esistenziale, la sua vera biografia, dell’uomo oltre che dell’artista, dei suoi sentimenti, della sua sensibilità e spiritualità.
Continua a leggere
Suddiviso in nove sezioni, ognuna corredata da note che la introducono, il Catalogo presenta tutte le opere note documentate e illustrate, adottando qui il criterio di procedere, come suggerito nel 1983 dallo stesso Vermi in una Lettera aperta, “come in un calendario, cercando di spiegare almeno i motivi contingenti e sociali che hanno motivato la ricerca”.
A partire dal periodo informale degli inizi (anni ’50), viene qui presentata la vera ricerca del segno quale “interprete dello spazio”.
Dai segni dei primi anni ’60 di Lavagne e Lapidi, questa gestualità diventa sempre più ordinata per approdare ai Diari, un linguaggio pittorico ridotto ai minimi termini: il segno è incisivo e protagonista, si ripete con sequenze che scandiscono la superficie pittorica al punto da poter essere interpretato come scrittura.
Con il proseguire del suo lavoro, il segno è visto da Vermi come un tratto sempre più minimale: dai Paesaggi leggeri e irrazionali, alle tele monocrome segnate ora da un’asta verticale nelle Presenze, ora da due linee parallele in basso a destra nelle Figure in uno spazio tempo, ora da una linea orizzontale parzialmente incurvata a ricordo dell’onda del mare nelle Marine.
Dalla metà degli anni ’60 la sua opera risente della vicinanza di Lucio Fontana, stimolo per approfondire il concetto di spazio “lo spazio al di fuori della terra, lo spazio cosmico”.
Da qui, gli Approdi, in cui lo spazio diventa cosmico e il colore luce con l’applicazione di foglia oro e argento; gli Inserti, in cui lo spazio fuoriesce dalla struttura dell’opera, grazie all’inserimento nella tela di tavole dorate o argentate; e infine le Piattaforme, gli Esodi e i Frammenti, in cui la luce domina su tavole ricurve ricoperte da foglia oro, argento e grafite.
Dopo aver eseguito un ciclo di opere dedicate agli astri nelle Lune e alle relazioni umane nei Colloqui, l’attenzione di Vermi si sposta verso una poetica di felicità, espressa nella rivista “Azzurro”, di cui è ideatore e direttore, e nel “Manifesto del Disimpegno” del 1978. La sua ultima opera, L’Annologio, ne è esempio:
“Un misuratore dei tempi più umano, più in sintonia con i nostri tempi”, dice l’artista. Un orologio che compie un giro di un anno come la Terra intorno al Sole e che non suddivide la vita umana in frazioni, con conseguenti obblighi, doveri e imposizioni.
 
Luciano Caramel (Como, 1935), critico e storico dell’arte. Una vita per l’arte e la cultura, in cui è sempre tenace la voglia di indagare i legami profondi tra l’opera, il suo creatore e il suo tempo.
Nel 1970 collabora alla Biennale a Venezia di cui nel 1982 è commissario italiano e nel 2003 curatore del Padiglione dell’Uruguay. Nel 1993 è commissario della Quadriennale di Roma. La sua carriera accademica si svolge, nell’arco di un cinquantennio, nei ruoli di rettore dell’Accademia Albertina di Torino, nell’anno accademico 1976-1977, di vicerettore dell’Accademia di Brera, dal 1979 al 1982, di professore ordinario di Storia dell’arte moderna all’Università di Lecce, infine di professore ordinario di Storia dell’arte contemporanea alla Cattolica di Milano e Brescia (fino al 2008).
Ha scritto, in ambito contemporaneo, sull’opera di Medardo Rosso, Manlio Rho, Mario Radice e degli altri astrattisti italiani degli anni Trenta, del M.A.C., di arte cinetica e programmata, dell’architettura futurista di Antonio Sant’Elia. In ambito moderno ha scritto su Girolamo Borsieri e sulle collezioni di Federico Borromeo.
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2018
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885723886
EAN9788857238869
Formato24 x 28cm
Pagine568
RilegaturaCartonato in cofanetto
Illustrazioni a colori2500
ArgomentoCataloghi ragionati
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks