benedette-foto.jpg

Benedette foto!

28,50€ 30,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Privacy policy
Salva prenotazione
/
Benedette foto!
Benedette foto!

Carmelo Bene visto da Claudio Abate

descrizione
Una delle più grandi figure del teatro italiano contemporaneo ritratta da uno dei principali esponenti della fotografia d’autore.
Continua a leggere
“Benedette foto!”, ha scritto Carmelo Bene nella sua prima autobiografia, ricordando lo spettacolo Cristo 63 per il quale venne accusato di oltraggio e scagionato grazie alle fotografie di Claudio Abate.
A dieci anni dalla scomparsa di Carmelo Bene, la monografia ne celebra la figura e il teatro attraverso le foto di Claudio Abate, che ancora una volta svolgono un ruolo salvifico di testimonianza.
Centoventi foto, circa, in bianco nero e a colori, scattate tra il 1963 e il 1973, durante il debutto, talvolta anche durante le prove, di dieci tra i primi spettacoli teatrali di Carmelo Bene, da Cristo 63 del 1963 a Salomè del 1973. Tutte opere delle quali le foto di Claudio Abate, per la maggior parte inedite, rappresentano l’unica testimonianza visiva sino ad ora conosciuta. Il volume si conclude con le foto di scena scattate durante le riprese del lungometraggio Salomè del 1972, tutte immagini a colori che traducono con efficacia quella che per Carmelo Bene è stata “la scommessa del colore, della luce”.
Le fotografie di Claudio Abate restituiscono il teatro di Carmelo Bene fissandone con esemplare chiarezza, come è nella maniera del fotografo, le figure e gli oggetti e la loro relazione con lo spazio. Permettono, inoltre, di verificare molti degli elementi che le note pubblicate in seguito da Carmelo Bene dimostrano essere salienti di questi suoi primi spettacoli. Alcune celebri invenzioni, le luci, talvolta l’importanza data ai costumi, alcuni trucchi, come quello più volte adottato delle maschere mosaicate di bigiotteria. Ma soprattutto, come ha scritto Jean-Paul Manganaro nel testo in catalogo, testimoniano gli istanti particolari in cui Carmelo Bene ha assunto la potenza delle sue  decisioni sceniche. Si percepisce in esse l’eccezionalità di un teatro e di una scena in cui vibrano già le forme, le luci e le ombre che saranno sempre quelle di Carmelo Bene, riproposte come programma di rielaborazione e ricerca costanti.
Roma, Palazzo delle Esposizioni
4 dicembre 2012 – 3 febbraio 2013?
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2012
CuratoreDaniela Lancioni;Francesca Rachele Oppedisano
LinguaItaliana
ISBN885721756
EAN9788857217567
Formato24 x 24cm
Pagine128
RilegaturaBrossura
Illustrazioni a colori123
ArgomentoFotografia
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks