borromini-la-vita-e-le-opere.jpg

Borromini La vita e le opere

85,50€ 90,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 612 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
86 punti Skira
/
Borromini La vita e le opere
Borromini La vita e le opere

descrizione
La nuova edizione – aggiornata e ampliata – dello storico libro di Portoghesi dedicato all'architetto seicentesco
Continua a leggere
Nel 1967, in occasione del terzo centenario della morte del grande architetto ticinese, uscì il libro Borromini, architettura come linguaggio di Paolo Portoghesi. Tale opera, che per decenni è stata il punto di riferimento imprescindibile per chiunque si interessasse al Borromini, è rimasta finora la più ricca e completa pubblicazione a lui dedicata ed è stata fondamentale per la diffusione dell’opera borrominiana in tutto il mondo. Da anni, però, il libro è ormai introvabile sul mercato, se si esclude quello antiquario. Questa nuova edizione colma un vuoto e risponde a una necessità, e lo fa con un testo riscritto dal medesimo autore – indiscusso esperto mondiale del Borromini – e accresciuto in modo considerevole, che rispecchia il grande lavoro di ricerca filologica e documentaria proseguito senza sosta negli ultimi quarant’anni.
Nato nel 1599 a Bissone sulle sponde del lago di Lugano, Francesco Castelli (che a ventotto anni cambiò definitivamente il suo cognome in quello di Borromini) apparteneva a un gruppo di agiate famiglie ticinesi che si erano fatte onore emigrando in vari paesi di Europa e contribuendo a progettare, costruire e decorare architetture di qualità. Ancora giovanissimo (forse già nel 1609), si trasferisce a Milano e poi, nel febbraio 1619, a Roma, città che non lascerà sostanzialmente più e che sarà teatro delle sue opere: dagli interventi nella chiesa di Sant’Andrea della Valle, a fianco di Carlo Maderno, e in Palazzo Barberini al Baldacchino di San Pietro, la cui Fabbrica era allora guidata da Gian Lorenzo Bernini; da San Carlino alle Quattro Fontane a Sant’Ivo alla Sapienza sotto il pontificato di Urbano VIII, fino al Palazzo di Propaganda Fide e alla chiesa di Sant’Agnese in Agone durante il pontificato di Innocenzo X, solo per citarne le principali.
 
Paolo Portoghesi (Roma, 1931), storico dell’architettura e architetto, ha insegnato alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e de “La Sapienza” di Roma. Ha progettato numerose architetture in Italia e all’estero. Preziosissimo è il suo contributo teorico, critico e storico, declinato in numerosissime pubblicazioni, in particolare sull’architettura rinascimentale e barocca, sul Liberty e sulle problematiche dell’architettura contemporanea.
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2019
LinguaItaliana
ISBN885723997
EAN9788857239972
Formato24 x 28cm
Pagine632
RilegaturaCartonato
Illustrazioni a colori309
ArgomentoArchitettura
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks