bros-20e20.jpg

Bros+20e20

26,60€ 28,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 191 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
27 punti Skira
/
Bros+20e20
Bros+20e20

descrizione
Una panoramica sull'arte di Bros
Continua a leggere
Una panoramica sull’arte di Bros, il più famoso e più discusso writer milanese.
Venti opere di grandi dimensioni, realizzate dall’artista tra il 2005 e il 2008, che trattano temi storici, mitologici e religiosi per reinterpretare alcuni tra i fatti che hanno caratterizzato ed influenzato la storia dell’umanità dalla notte dei tempi ai giorni nostri. Bros è un ottimo pittore capace di sintetizzare gli eventi che hanno caratterizzato la storia del mondo in tratti semplici e universalmente comprensibili. Il suo è un simbolismo pop chiaro e diretto. Le sue tele sono frammenti di un patchwork dove il peso della storia e della memoria collettiva viene alleggerito da un simbolismo essenziale.

“L’epiteto che si è conquistato più frequentemente è anche quello più diretto e, in fondo, più banale nella sua semplicità: vandalo. Vandalo, vandalo e ancora vandalo. A volte, poi, è diventato “Super-vandalo”, o “il Vandalo numero uno”. Di frequente gli è poi toccato di beccarsi dell’“imbrattatore”; e, non di rado, è diventato anche “il Re degli imbrattatori”. Ma è stato, di volta in volta, anche il Furbone, il Pseudoartista, il Deturpatore, il Bamboccio egocentrico, o il Bambino esaltato con la bomboletta in mano; su un blog, persino: “Servo del potere”, e anche: “un idiota che imita gli americani e distrugge le cose altrui”. Su un muro, infine, gli hanno dato semplicemente – e assai più prosaicamente – dello stronzo. È Bros, il più famoso e più discusso writer milanese. Come ha scritto Armando Stella sul Corriere della Sera nel novembre del 2007: “Bros si chiama Daniele, ha 26 anni, tredici esami sul libretto del Politecnico e due dita di denunce che gli ex coinquilini gli hanno raccolto in un libro. È quello che si dice un ragazzo conosciuto alle forze dell’ordine. Schedato. I suoi pezzi sono sui muri di mezza città e sono stati esposti al Pac e a Palazzo Reale. Dicono di lui amici e critici: è un artista. La mamma; rischia troppo, ma che bello se gli dessero un premio. I cittadini: un vandalo, punto e basta”. Ma anche uno tra i pochi ad aver già nel suo curriculum, tra le innumerevoli azioni di strada, mostre che farebbero invidia a qualsiasi altro artista “laureato”.
(dal saggio Fenomenologia del Super Vandalo di Argàno Brigante)

Milano, Art Point - Superstudio Più
18 marzo – 6 aprile 2008
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2008
ISBN886130744
EAN9788861307445
Formato24 x 28cm
Pagine104
Illustrazioni a colori73
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks