cento-lumi-per-casale-monferrato-1.jpg

Cento lumi per Casale Monferrato

33,25€ 35,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 238 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
34 punti Skira
/
Cento lumi per Casale Monferrato
Cento lumi per Casale Monferrato

Lampade di Chanukkah: una collezione tra storia, arte e design

descrizione
La collezione unica nel suo genere al mondo, in continua espansione, costruita sulla dedizione della Comunità Ebraica di Casale Monferrato.
Continua a leggere
Chanukkiah è per definizione il candelabro con otto bracci più lo shammash, il servitore, che non deve essere uguale agli altri, ma più alto, o più basso, e comunque fuori allineamento. Artisti, architetti e designer, soprattutto dopo la Shoah, quasi a cogliervi il valore universale di una rinascita nella luce, hanno creato una loro chanukkiah, attratti da questo oggetto dalla carica emozionale grandissima, ma anche duttile e “aperto”: liturgico perché destinato al rito durante la festa di Chanukkah, o festa delle Luci, ma anche domestico perché si accende anche in casa e “lucifero” perché fa luce. Deve fare luce. È per questo che nasce e serve. E mentre fa luce racconta una storia.
A Casale Monferrato, accanto a una delle più belle sinagoghe italiane, c’è un museo unico al mondo: il Museo dei Lumi. Il museo raccoglie 115 chanukkiot, lampade a otto bracci la cui accensione avviene una volta all’anno nel corso della festa ebraica delle Luci che si svolge all’inizio dell’inverno.
Grazie ad Antonio Recalcati, al suo personale impegno e coinvolgimento, furono raccolte le prime importanti lampade di Armand, Barni, Mondino, Paladino, Topor, Rougemont: si costituì così il primo fondamentale nucleo di opere. In seguito, molti altri artisti e designer, italiani e stranieri, giovani e affermati, contribuirono allo sviluppo della collezione; tutti, attratti dal valore universale di rinascita insito in quell’oggetto dalla forma antica, hanno creato la loro personale interpretazione della lampada di chanukkah. Il risultato è un museo, cresciuto in vent’anni, al confine tra arte e design, di cui il volume storicizza la collezione in continuo divenire. Nel libro l’ampia sezione introduttiva raccoglie contributi a carattere ermeneutico, storico e artistico a firma, tra gli altri, del rabbino Giuseppe Laras, del professor Arturo Schwarz, della curatrice Maria Luisa Caffarelli e dei designer Elio Carmi e Moreno Gentili. Il nucleo centrale è costituito dal catalogo ragionato di tutti i lumi (con riproduzione fotografica e scheda tecnico-critica). Completano il repertorio una serie di “dichiarazioni di poetica”, rese da alcuni degli autori delle lampade che ne raccontano le motivazioni ideali ed espressive; i profili biografici degli artisti e un glossario sui termini ebraici di più frequente utilizzo.

Elio Carmi insegna alla Facoltà del design del Politecnico di Milano.
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2010
CuratoreMaria Luisa Caffarelli;Elio Carmi
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885720593
EAN9788857205939
Formato22 x 32cm
Pagine176
Illustrazioni a colori126
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks