gallerie-d-italia-1963-e-dintorni.jpg

Gallerie d'Italia. 1963 e dintorni

11,40€ 12,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 82 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
12 punti Skira
/
Gallerie d'Italia. 1963 e dintorni
Gallerie d'Italia. 1963 e dintorni

Nuovi segni, nuove forme, nuove immagini

descrizione
1963 e dintorni ha per tema un anno di particolare importanza per le vicende dell’arte e per il dibattito critico sulla contemporaneità che si è svolto in quegli anni: una convergenza di episodi differenti ha reso quei mesi un momento di svolta per l’arte
Continua a leggere
Cantiere del ’900
Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo
Monographia
Dedicato alla presentazione delle opere del XX secolo nelle raccolte Intesa Sanpaolo, Cantiere del ’900 propone nuclei di opere selezionate dalle collezioni della Banca, che nel complesso vantano oltre tremila testimonianze, tra dipinti, sculture, fotografie, installazioni e altre tecniche esplorate nel secolo scorso.
1963 e dintorni ha per tema un anno di particolare importanza per le vicende dell’arte e per il dibattito critico sulla contemporaneità che si è svolto in quegli anni: una convergenza di episodi differenti ha reso quei mesi un momento di svolta per l’arte e la critica, sotto la spinta degli interventi di uno storico come Giulio Carlo Argan.
Il superamento dell’informale, la nascita e lo sviluppo dell’attività di gruppi indirizzati alla ricerca estetica che si misura con le nuove tecnologie e con l’industria dell’immagine, sono i temi portanti di un momento di grande fermento, che prepara il terreno al successo della Pop Art, ma che già ne vive criticamente i presupposti e le potenzialità.
Pubblicato in occasione dell’esposizione milanese e curato da Francesco Tedeschi, il volume si apre con un omaggio a Piero Manzoni e a Francesco Lo Savio, scomparsi non ancora trentenni in quell’anno e prosegue con opere provenienti dai diversi ambiti artistici di quel periodo: gli artisti della “Scuola di piazza del Popolo” a Roma (Mario Schifano, Sergio Lombardo, Renato Mambor, Tano Festa, Franco Angeli, Titina Maselli), quelli del “Gruppo Uno”, anch’esso nato a Roma con il sostegno critico di Giulio Carlo Argan, del “Gruppo del Cenobio” a Milano e del “Gruppo 70” a Firenze.
Accanto a questi gruppi di opere vengono presentati i lavori di artisti dell’epoca, esempi delle diverse tendenze individuali dell’arte di quel momento come Gastone Novelli, Piero Dorazio, Antonio Sanfilippo, Achille Perilli, Sergio Dangelo, Giò Pomodoro, Antonio Recalcati.
Le opere selezionate, realizzate nel 1963 o connesse a fatti strettamente legati a quell’anno, dialogano quelle già inserite nel percorso espositivo del Cantiere del ’900, raccolte nelle sale dedicate all’Informale, all’Arte cinetica e programmata e alle vicende dei primi anni Sessanta.
 
 Mostra a
Milano, Gallerie d’Italia - Piazza Scala
4 giugno – 27 ottobre 2013
 
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2013
CuratoreFrancesco Tedeschi
LinguaItaliana
ISBN885722042
EAN9788857220420
Formato17 x 24cm
Pagine60
RilegaturaBrossura
Illustrazioni a colori43
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks