giacomo-balla-genio-futurista.jpg

Giacomo Balla. Genio futurista

15,20€ 16,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 109 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
16 punti Skira
/
Giacomo Balla. Genio futurista
Giacomo Balla. Genio futurista

da Expo Parigi 1925 a Expo Milano 2015

descrizione
Uno dei capolavori del futurismo balliano maturo è certamente l’opera che egli decide di dipingere per l’“Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes” di Parigi del 1925, assieme ad altre tre che significativamente colloca in posizione meno centrale e visivamente a suo corollario: Genio futurista, un capolavoro futurista tra astrazione e magistero Déco.
Pubblicato in concomitanza con l’esposizione dell’opera di Giacomo Balla, Genio futurista, al Palazzo Italia di Milano Expo 2015, il volume propone un esaustivo excursus attraverso la vita e l'opera del maestro futurista.
Continua a leggere
Fabio Benzi è professore ordinario di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara. È stato direttore della Galleria Comunale d’Arte Moderna di Anticoli Corrado (1992-2001); dal 2000 al 2005 è stato direttore artistico del Chiostro del Bramante a Roma. È direttore scientifico della Fondazione Biagiotti Cigna e della Fondazione Fausto Pirandello; fa parte del comitato scientifico della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e dell’Associazione Mario Sironi. Ha curato numerose mostre in Italia e all’estero, collaborando con importanti musei (Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma; Museo Puškin, Mosca; Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Parigi; Kunstforum, Vienna; Solomon R.?Guggenheim Museum, New York; Eretz Israel Museum, Tel Aviv; The Metropolitan Museum di?New York, dove ha conseguito il Jane and?Morgan Whitney Fellowship).
I suoi studi spaziano dall’arte rinascimentale al?contemporaneo. Tra i contributi più rilevanti sull’arte rinascimentale e barocca, si ricordano il volume sull’architettura a Roma all’epoca di Sisto IV, i lavori sullo studiolo ligneo di Urbino e sul Codex Escurialensis, sull’architettura dei palazzi romani dal rinascimento al barocco, su Gaspare Vanvitelli e sul paesaggismo settecentesco (Franz Kaisermann). In campo contemporaneo ha trattato numerosi argomenti, dal neoclassicismo alla fine del Novecento; tra i suoi ultimi libri ricordiamo: Balla. Genio futurista (Electa, Milano 2007), Il Futurismo (Motta-Sole 24 Ore, Milano 2008), Arte in Italia tra le due guerre (Bollati Boringhieri, Torino 2013). Ha scritto numerosi saggi sul simbolismo, sui rapporti tra fascismo e?arti figurative, sull’arte italiana ed europea dell’Ottocento e della prima metà del Novecento, sul Liberty e sul Déco italiano; ha prodotto lavori monografici su Balla, Sironi, de Chirico, Martini, Severini, Funi, Cagli, Chini, Carena, Cavalli, Pirandello e Michetti.
 
Expo Milano, Palazzo Italia
maggio – ottobre 2015
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2015
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885722919
EAN9788857229195
Formato24 x 17cm
Pagine64
RilegaturaBrossura
Illustrazioni a colori35
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks