giuseppe-bergomi.jpg

Giuseppe Bergomi

28,50€ 30,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Privacy policy
Salva prenotazione
/
Giuseppe Bergomi
Giuseppe Bergomi

Opere 1984-2009

descrizione
Continua a leggere
Giuseppe Bergomi
Opere 1984-2009

Il mondo dello scultore di fama internazionale Giuseppe Bergomi e delle sue importanti figure femminili – la moglie Alma e le figlie Ilaria e Valentina – nella monografia che accompagna la mostra inaugurale della Casa Museo Pietro Malossi di Ome.
Come scrive Valerio Terraroli “La lettura del corpo, o meglio, la rilettura dei corpi attraverso la mediazione determinata dal modellare, dall’incidere, dal plasmare la materia per ottenere immagini ambientate o che si ambientino nella nostra realtà percettiva, rappresenta, di fatto, uno dei valori e dei significati della poetica di Giuseppe Bergomi, sin dagli esordi. L’occasione di questa mostra, che vuole non solo confermare, ma fortificare i profondi legami tra l’artista e il territorio, tra lo scultore e il proprio ambiente di vita domestica e quotidiana, induce a nuove riflessioni sui percorsi creativi e sui temi adottati, in specie alla luce del fatto che qui viene proposta una serie di opere recenti e recentissime accanto ad alcune delle più affascinanti invenzioni degli scorsi anni. Si allacciano così relazioni tra terrecotte, bronzi, con patine ricercate e campiture di colore, e disegni, quasi a voler proporre allo spettatore la ricostruzione, per frammenti, di un percorso creativo, il quale partendo dal vissuto e dal vero naturale riesce, a mano a mano, a metamorfizzare la forma attraverso un complesso processo di decantazione e di sottile indagine introspettiva, fino ad arrivare a una soluzione che, pur rivestita dell’apparenza del vero, è puramente concettuale.”
La monografia comprende i saggi di Valerio Terraroli e Chiara Gatti, il catalogo delle opere, l’antologia critica, l’elenco delle esposizioni personali e collettive e la biografia dell’artista.

Giuseppe Bergomi nasce nel 1953 a Brescia.
Dopo l’Accademia di Belle Arti di Brera tiene la sua prima personale come pittore a Brescia e tre anni dopo inizia a modellare.
Da quel momento cominciano i rapporti con le più importanti gallerie italiane e straniere e il consenso della critica più prestigiosa.
Nel 1992-1993 l’Accademia di Château Beychevelle lo invita a vivere e lavorare a Chateau Beychevelle. In questa occasione realizza una grande terracotta raffigurante l’allegoria della giustizia con la quale vince il Grand Prix Château Beychevelle 1993. Nel 1996 partecipa alla Quadriennale di Roma e nel 1997 vince il Premio Camera dei Deputati con un’esposizione personale a Palazzo di vicolo Valdina a Montecitorio. Nello stesso anno il Principato di Monaco acquisisce due grandi sculture esposte alla Sesta Biennale di Scultura di Montecarlo. Nel 2000 realizza una scultura monumentale in bronzo dal titolo Uomini, delfini e parallelepipedi per l’ingresso dell’acquario di Nagoya, in Giappone. Da luglio a settembre 2005 il Chiostro del Bramante a Roma ospita una grande mostra con più di sessanta opere.
Vive con la moglie Alma e le figlie Ilaria e Valentina a Ome, in provincia di Brescia.


Ome, Casa Museo Pietro Malossi
16 maggio – 16 agosto 2009
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2009
ISBN885720289
EAN9788857202891
Formato24 x 28cm
Pagine104
Illustrazioni a colori62
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks