la-transavanguardia-italiana.jpg

La transavanguardia italiana

42,75€ 45,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 306 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
43 punti Skira
/
La transavanguardia italiana
La transavanguardia italiana

descrizione
L’area culturale in cui opera la ricerca degli anni ottanta è quella della transavanguardia, che considera il linguaggio come uno strumento di transizione, di passaggio da un’opera all’altra, da uno stile all’altro.
Continua a leggere
Le neoavanguardie del secondo dopoguerra si sviluppano secondo un’idea evoluzionistica darwiniana, trovando i loro antenati nelle avanguardie d’inizio Nocecento e in una visione lineare della storia come progresso e superamento dei conflitti e delle differenze.
La transavanguardia invece opera fuori da queste coordinate obbligate, seguendo un atteggiamento nomade, un’attenzione policentrica e disseminata, che non si pone più in termini di contrapposizione frontale ma di attraversamento incessante di ogni contraddizione e di ogni luogo comune, anche quello di originalità tecnica e operativa. In tal senso la transavanguardia è un’area indefinita che accomuna gli artisti non per tendenze e affinità linguistiche, bensì per atteggiamento e filosofia dell’arte e per la comprensione che il tessuto della cultura cresce non solo verso l’alto ma si sviluppa anche verso il basso, attraverso l’autonomia di radici antropologiche che tendono comunque tutte ad affermare la biologia dell’arte.
In una epoca come la nostra di coesistenza delle differenze, dove il tema dell’identità ha sviluppato un dibattito internazionale e un movimento glocal, sconvolgendo il precedente centralismo di Europa e America, la transavanguardia si pone come l’unica avanguardia possibile, perché con il suo nomadismo culturale ed eclettismo stilistico ha sfidato la globalizzazione del linguaggio (perseguito con eroica generosità e ottimismo dalle neoavanguardie fino agli anni ottanta), preparando la partecipazione dell’artista a un fenomeno di meticciato culturale senza precedenti.

Mostra a
Milano, Palazzo Reale
24 novembre 2011 - 22 aprile 2012
 
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2011
AutoreAchille Bonito Oliva
ISBN885721147
EAN9788857211473
Formato24 x 28cm
Pagine352
Illustrazioni a colori122
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks