mariella-crosio.jpg

Mariella Crosio

27,55€ 29,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 198 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
28 punti Skira
/
Mariella Crosio
Mariella Crosio

Il lungo giorno

descrizione
Continua a leggere
Uno dei punti di forza di un’opera d’arte veramente riuscita è che la parola, il “significato” che a posteriori le si incolla addosso, non riesce mai a esaurirla, a scalfire il suo fondamentale silenzio, a violare la sua ambiguità, fatta di compresenze dialettiche, di elementi antagonisti ma necessari l’uno all’altro. D’altra parte non è improprio dire che l’intero percorso di Mariella Crosio si sia sostanziato di un lungo, importante silenzio che ha permesso alle memorie di depositarsi e di lasciar scaturire l’essenziale: l’essenziale dell’apparizione, dell’immagine, del senso.
 
Mariella Crosio nasce a Torino nel 1957. Si laurea in lingua e letteratura inglese, e per alcuni anni si trasferisce negli Stati Uniti. A New York frequenta i corsi di scultura di Sidney Simon presso la Art Students League, corsi di Industrial Psychology e Labour Studies alla Columbia University e alla Cornell.
Rientrata in Italia, apprende e perfeziona tecniche di pittura a olio e acrilico, incisione su zinco e xilografia, in collaborazione con atelier di pittori e laboratori di grafica a Torino e a Venezia.
Avvalendosi di diverse tecniche, conferisce alla sua ricerca artistica un ambito sperimentale ampio ed eclettico, unitamente a un profondo e personale interesse per il significato psicologico e antropologico dell’arte, con particolare riferimento all’aspetto simbolico delle opere. Come scriveva Kandinskij nel suo Lo spirituale nell’arte: “l’Artista […] deve educarsi e raccogliersi nella sua anima, curandola e arricchendola in modo che essa diventi il manto del suo talento esteriore, e non sia come il guanto perduto di una mano sconosciuta, una vuota e inutile apparenza”.
Nel 2005 incontra Silvia Montefoschi, psicoanalista di orientamento junghiano, con la quale intraprende un percorso conoscitivo delle dinamiche evolutive dell’Essere, da cui consegue l’elaborazione di una visione dell’esistenza che influenzerà la sua vita e le sue opere: l’Artista si pone come soggetto che assume e comprende il Pensiero nel percorso esistenziale che trascende la dimensione personale del suo vissuto, il contesto storico e sociale in cui opera, per pervenire infine alla dimensione universale della ricerca del senso assoluto dell’Essere. Un processo necessario in cui l’Artista è un tutt’uno con la dinamica stessa; con umiltà e pazienza egli si affida alla tensione evolutiva che lo ispira e, svolgendo il compito cui non può sottrarsi, offre al mondo le sue realizzazioni.
Vive e lavora a Torino e a Pozzengo di Mombello Monferrato (Alessandria).
 
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2012
AutoreMartina Corgnati
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885721612
EAN9788857216126
Formato24 x 28cm
Pagine80
Illustrazioni a colori59
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks