mario-schifano.jpg

Mario Schifano

23,75€ 25,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Privacy policy
Salva prenotazione
/
Mario Schifano
Mario Schifano

In diretta

descrizione
Continua a leggere
… fermare l’immagine televisiva dipingendola, cosa che corrisponde un po’ alla volontà atavica dell’uomo di fermare il tempo, restituendola a un mondo più umano…

L’astronauta statunitense Eugene Cernan fu l’ultimo uomo a camminare sulla Luna, dove era atterrato a bordo della capsula Apollo 17.
Era il dicembre 1972. Mario Schifano annota, fotografa: In diretta dalla luna. Alberto Boatto racconta che un bel giorno (del 1970) Schifano si era procurato diversi televisori, tutti uguali, e ne aveva installato uno in ciascuna stanza del suo appartamento, sintonizzandolo su un diverso canale. Indifferente e ossessivo, Schifano trattiene con la Polaroid frammenti su frammenti di quella poltiglia di immagini. Perché fotografare il mondo se si può fotografare lo schermo di una televisione accesa e sintonizzata su qualsiasi cosa, su tutto, sul tutto?
L’artista non sceglie; in fondo non gli interessa la potenziale misura monumentale della nuova icona mediatica, fatta propria da Warhol, ma il ritmo dell’immagine. Un ritmo che non si era mai visto, nemmeno al cinema, formicolante e omnicomprensivo, seriale, diffuso, automatico, infaticabile ed equidistante.
La monografia presenta una selezione di opere realizzate negli anni 1973-1974, (Televisori, Futurismi rivisitati, le insegne della Esso, ma anche alcune grandi Coca-Cola, Oasi e Paesaggi anemici), che completano l’itinerario nella ricerca artistica di Schifano in quel periodo di crisi personale, ma anche di importante e solitaria riflessione sulla nuova cultura dell’immagine nata dalla televisione e destinata a stravolgere definitivamente la sensibilità complessiva di un’epoca. Quelle di Schifano sembrano premesse di ciò che, nei decenni successivi, sarebbe stato esasperato da una società dei consumi sempre più scellerata e superficiale.
Mario Schifano (1934-1998) è unanimemente considerato uno dei più importanti, trasgressivi e originali artisti italiani, nume tutelare della Pop italiana e uno dei pochissimi interpreti del moderno, capace di trasformare la pittura in interprete d’eccezione della civiltà dell’immagine mediatica e tecnologica e non il contrario.

Catalogo della mostra a
Firenze, Galleria San Gallo Art Station
9 aprile – 15 giugno 2010
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2010
AutoreCorgnati Martina
CuratoreSecci Eduardo
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885720671
EAN9788857206714
Formato17 x 21cm
Pagine72
Illustrazioni a colori37
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks