monet.jpg

Monet

32,30€ 34,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 232 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
33 punti Skira
/
Monet
Monet

Dalle collezioni del Musée d'Orsay e dell'Orangerie

descrizione
L’opera del pittore francese attraverso i capolavori dei due musei parigini
Continua a leggere
Nessun artista più di Claude Monet ha cercato di catturare l’essenza della luce sulla tela. Tra tutti gli impressionisti fu lui a rimanere sempre totalmente aderente al principio di fedeltà assoluta alla sensazione visiva, dipingendo direttamente l’oggetto sulla tela.
Dopo un esordio all’insegna del realismo courbettiano negli anni sessanta dell’Ottocento, i dipinti di Monet mostrano la cifra più pura dell’Impressionismo, prima di dare vita, inizialmente tramite uno sguardo sempre più acuto e penetrante, poi attraverso una libertà e un lirismo sempre più marcati, a un intero capitolo dell’arte del XX secolo.
Pubblicata in occasione dell’esposizione organizzata da Skira, in collaborazione con la Città di Torino, la Fondazione Torino Musei, la GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e il Musée d’Orsay di Parigi, la monografia illustra il percorso artistico di questo straordinario maestro dell’arte francese attraverso una quarantina di dipinti provenienti dal Musée d’Orsay, che conserva la più importante raccolta pubblica di pittura impressionista al mondo. Dalle prime prove, al Salon, alla storica esposizione del gruppo impressionista nel 1874, dalla scoperta della pittura en plein air all’estrema avventura delle Ninfee, il volume ricostruisce il lungo e complesso percorso artistico di Monet attraverso opere capitali quali Colazione sull’erba, La cattedrale di Rouen, Rue Montorgueil a Parigi, Londra, il Parlamento, effetto di sole nella nebbia, e i dipinti che documentano i luoghi che accolsero le fasi decisive della sua ricerca, Argenteuil e Vétheuil.
Il volume presenta i saggi di Guy Cogeval (Una passeggiata con Claude Monet: le sorprese della Normandia); Xavier Rey (Monet, ovvero l’impressionismo. Claude Monet nelle collezioni del Musée d’Orsay); Paul Perrin (Monet, Bazille, la Colazione sull’erba e la nascita dell’impressionismo); Sylvie Patin (Monet e Venezia), Virginia Bertone (Monet nell’Italia del Novecento: letture divergenti tra mostre, critica e musei 1932-1962). Seguono il catalogo delle opere, suddiviso in sette sezioni introdotte dai testi di Elsa Badie Modiri (Sulle orme dei predecessori; Monet, ritrattista o pittore di figure; La falsa spensieratezza di Argenteuil; Quando Monet si prendeva gioco delle convenzioni; Vétheuil, un villaggio lungo la Senna; Giverny, un’oasi accogliente tra un viaggio e l’altro; Il lungo cammino verso le “serie”), la biografia dell’artista (a cura di Sylvie Patin) e la bibliografia essenziale (di Elsa Badie Modiri). 
Mostra a 
Torino, GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea
2 ottobre 2015 – 31 gennaio 2016
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2015
CuratoreGuy Cogeval;Xavier Rey
LinguaItaliana
ISBN885722957
EAN9788857229577
Formato24 x 28cm
Pagine176
RilegaturaCartonato
Illustrazioni a colori80
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks