norayr-kasper.jpg

Norayr Kasper

23,75€ 25,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 170 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
24 punti Skira
/
Norayr Kasper
Norayr Kasper

Steel-Lives, Still-Life

descrizione
Dimenticate Matisse, concentratevi su Delacroix. Ascoltare Norayr Kasper parlare delle sue foto e dei suoi viaggi nel passato d’acciaio dell’Armenia, è come entrare in una natura morta
Continua a leggere
Dimenticate Matisse, concentratevi su Delacroix. Ascoltare Norayr Kasper parlare delle sue foto e dei suoi viaggi nel passato d’acciaio dell’Armenia, è come entrare in una natura morta, ancor prima che essa si presenti davanti a noi. Kasper potrebbe vagare, con aria da sognatore, lasciandosi trasportare da un discorso sui fiori e sui conigli, sui teschi di rocce piantate: è quella la bellezza in declino e il senso perduto, vi lascerebbe intendere, indicando verso la morta materia della vita nei suoi ultimi istanti. […] Per utilizzare una formula di Jorge Semprun, il corpo senza vita continua sicuramente a morire, e la familiarità ossessiva di queste immagini ci conduce verso una storia che certi tra noi non potranno mai avere, e altri non potranno più ricordare. In fin dei conti, siamo feriti almeno quanto l’acciaio, gli stabilimenti o i vuoti: rovine del progresso che si ossidano e cadono in mani ignote e indiscrete. […] Che fare? Dobbiamo rifiutarci di competere con lo slogan.
 
Norayr Kasper è un artista visivo canadese di origine armena. L’esperienza emotiva di Kasper, cresciuto a Venezia e ora residente a Toronto, scaturisce da una pluralità di ambiti culturali che ha determinato una formazione artistica ricca e multidisciplinare. Dopo aver studiato fotografia e architettura allo IUAV di Venezia, si è laureato in produzione cinematografica e cinema a Montreal presso la Concordia University nel 1990. La sua opera comprende fotografia documentaria e artistica, film d’arte e la cura della fotografia di oltre trenta pellicole cinematografiche e televisive, esperienze che hanno permesso il delinearsi della sua personale cifra stilistico-visiva. Al suo primo film Calendar (in collaborazione con il regista Atom Egoyan), un dialogo tra fotografia e memoria, sono stati assegnati vari riconoscimenti internazionali, sia in ambito accademico sia in quello della critica di settore. Nel corso della carriera ha partecipato a numerosi premi in campo cinematografico, ottenendo molti riconoscimenti. Lo stile espressionistico di Kasper evidenzia una ricca esperienza visiva nella quale il movimento, la luce e gli elementi strutturali accentuano l’espressività delle sue variegate opere, frutto di molteplici incroci disciplinari.
Evento collaterale alla 55. Esposizione Internazionale d'Arte di Venezia

Venezia, Centro Studi e Documentazione della Cultura Armena, Loggia del Temanza
2 giugno – 24 novembre 2013
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2013
LinguaTrilingue Italiano Inglese Francese
ISBN885722041
EAN9788857220413
Formato24 x 24cm
Pagine80
RilegaturaBrossura
Illustrazioni a colori57
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks