9788857247892.jpg

Piccio 1860-1870

14,25€ 15,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 102 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
15 punti Skira
/
Piccio 1860-1870
Piccio 1860-1870

descrizione
a cura di M. Cristina Rodeschini Una monografia alla scoperta – o riscoperta – di Giovanni Carnovali, detto Piccio, autore tra i più sperimentali dell'Ottocento
Giovanni Carnovali, Piccio (Montegrino Valtravaglia 1804 – Cremona 1873), pittore tra i pi originali e sperimentali del panorama lombardo, trascorse tra Bergamo e Cremona la maggior parte della sua vita artistica. La formazione all’Accademia Carrara di Bergamo, dove fu subito apprezzato, gli consentì di essere conosciuto nell’ambiente degli appassionati d’arte e di stringere con loro significative e durature amicizie.
Continua a leggere
L’esplorazione degli esiti del pittore nel decennio 1860-1870, subito dopo l’Unità d’Italia, profila un artista romantico, capace di prodursi con la stessa maestria sia nel ritratto, genere nel quale eccelse, sia nel paesaggio, oltre che nella pittura di soggetto sacro. La monografia – pubblicata a corredo dell’esposizione all’Accademia Carrara – permette di approfondire uno dei pittori più originali dell’Ottocento lombardo, precursore di temi e innovativo nello stile.
Insieme al percorso di opere parte della collezione Carrara, tre prestiti di eccezionale qualità: Ritratto di Gina Caccia (La collana verde) (1862), Ritratto di Vittore Tasca da combattente (1863), provenienti da due collezioni private, e Paesaggio a Brembate Sotto (1868-1869), dalla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza. Attraverso i testi di M. Cristina Rodeschini (Piccio: la Storia, le storie), Niccol D’Agati (“Una questione di pittura”: l’ultimo Piccio alla prova della modernità), Maria Cristina Brunati (Riannodando fili di seta alla ricerca di legami dimenticati. I Caccia di Torre Boldone e i Tasca di Brembate) e le schede delle opere (a cura di Niccol D’Agati), il volume offre la lettura di uno spaccato storico e sociale di particolare interesse nell'Italia che raggiunge l’unit nazionale, prefigurando le impressioni di luce della pittura francese. Tra vicende risorgimentali e scenari naturali, tra realismo e invenzione, tra aderenza al vero e sperimentazioni coloristiche, Carnovali interpreta con maestria un sentire pittorico che sottolinea la piena dignit della pittura dell'Ottocento, negli stessi anni in cui in Toscana si sviluppava l’arte macchiaiola. Un pittore che ha saputo raccontare il sentimento del suo tempo, sperimentando e precorrendo temi e linguaggi.
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2022
LinguaItaliana
ISBN885724789
EAN9788857247892
Formato16.5 x 24cm
Pagine64
RilegaturaBrossura
Illustrazioni a colori64
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks