roberto-crippa.jpg

Roberto Crippa

23,75€ 25,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 170 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
24 punti Skira
/
Roberto Crippa
Roberto Crippa

Dall’energia alla materia

descrizione
Continua a leggere
Con questo volume la Galleria Sangallo Art Station di Firenze rivolge una più approfondita attenzione ai protagonisti della generazione che, esordiente all’indomani della seconda guerra mondiale, raggiunge la maturità artistica negli anni Cinquanta.Fra essi, la figura di Roberto Crippa (Monza 1921 – Bresso 1972) si profila immediatamente fra le più interessanti e originali, vero trait d’union fra la dimensione surreale, fantastica e “automatica” desunta dal surrealismo, e il campo spazialista, cioè quella nuova dimensione sperimentale in cui il segno diventa non solo traccia grafica ma elemento generatore di spazio.La monografia presenta il ventennio cruciale della carriera di Crippa, dal 1950, l’anno dell’adesione allo Spazialismo, al 1972, data dell’incidente aereo che pone bruscamente fine a una parabola artistica ancora ricca di promesse e avviata su un percorso di fertile sperimentazione. Due decenni di inesausta e fantasiosa ricerca che condurrà l’artista lombardo – come felicemente sintetizza il titolo della rassegna “dall’energia alla materia”.Dopo essersi avvicinato a Lucio Fontana, Roberto Crippa è tra i primi ad aderire allo Spazialismo, il movimento artistico fondato dal geniale innovatore della vita artistica milanese e che rappresenta una delle più brillanti declinazioni della nuova arte informale, la risposta artistica alla profonda crisi esistenziale emersa dalle macerie, anche morali, della seconda guerra mondiale.Al centro del suo lavoro Crippa pone una ricerca che, da un’elaborazione vorticosa e intensamente dinamica dell’elegante elemento decorativo dell’arabesco, conduce alla messa a punto delle famose Spirali, i dipinti con i quali l’artista è comunemente identificato e che ben presto si affermano “tra i prodotti più interessanti e originali della pittura europea di segno e gesto” (Martina Corgnati).La monografia conduce il lettore a ripercorrere gli anni di una lunga indagine in cui tutte le possibilità formali ed espressive del turbinoso elemento spiraliforme vengono esplorate, senza mai pervenire a ripetitività e stanchezza. Crippa gioca con le sue energetiche invenzioni, ora creando sorprendenti contrasti cromatici tra il “campo” e le “forze” che lo attivano, ora trasformandole in concrezioni materiche. Le Spirali rimandano all’energia sorgiva del movimento di una particella atomica attorno al nucleo, ma anche alle evoluzioni di un aereo nell’aria, un’emozione ben nota a Crippa che all’attività artistica affiancava quella di campione di volo acrobatico. Firenze, Sangallo ART Station30 marzo – 14 maggio 2011 
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2011
LinguaBilingue Italiano Inglese
ISBN885721073
EAN9788857210735
Formato17 x 21cm
Pagine64
Illustrazioni a colori25
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks