storia-di-un-quadro.jpg

Storia di un quadro

14,25€ 15,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 102 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
15 punti Skira
/
Storia di un quadro
Storia di un quadro

descrizione
L’ultimo capolavoro dell’autore di La vita istruzioni per l’uso.
Continua a leggere
 “La mattina di giovedì 2 aprile 1914, Hermann Raffke fu trovato morto.Le sue esequie si celebrarono otto giorni dopo, secondo un protocollo che egli stesso aveva descritto con precisione nel proprio testamento e chesembrava prolungare in una maniera un po’ macabra alcune analisi di Lester Nowak. Il suo corpo, imbalsamato dal miglior tassidermista del momento, fatto venire espressamente dal Messico, fu rivestito con quella stessa vestaglia grigia con il colletto bordato di rosso che indossava nel quadro di Kürz e piazzato nella stessa poltrona su cui aveva posato.Dopo di che, poltrona e cadavere vennero fatti discendere in una tomba che riproduceva con fedeltà, ma su scala sensibilmente ridotta, la stanza dove Raffke teneva i quadri preferiti.” Pittsburgh 1913. La comunità tedesca organizza una grande esposizione in occasione dei venticinque anni del regno dell’imperatore Guglielmo II. Tra le numerose manifestazioni c’è la mostra di un collezionista, tal Hermann Raffke. La mostra, che dapprima sembra passare inosservata, comincia ad avere un sempre più crescente successo, dovuto a un solo enigmatico quadro.Il dipinto raffigura il collezionista fra le sue opere, intento a osservare un quadro che lo ritrae nella stessa situazione, come in un gioco di specchi all’infinito. Tuttavia, a un attento esame, si scopre che in ognuna di queste riproduzioni c’è un particolare diverso: si scatena così una gigantesca caccia per individuare le varianti che porterà a un’incredibile scoperta... Georges Perec (1936-1982), nato e vissuto a Parigi, è noto in tutto il mondo per il suo celebre La vita istruzioni per l’uso. Tra le sue altre opere ricordiamo Le cose, una storia degli anni sessanta; La scomparsa; W o il ricordo d’infanzia; L’arte e la maniera di affrontare il proprio capo per chiedergli un aumento
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2011
AutoreGeorges Perec
ISBN885720987
EAN9788857209876
Formato13 x 17cm
Pagine104
ArgomentoLibri
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks