sulle-vie-dell-illuminazione.jpg

Sulle vie dell'illuminazione

61,75€ 65,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Prodotto
Aggiungi al Carrello
Acquistabile con 442 punti
Con questo acquisto potrai accumulare
62 punti Skira
/
Sulle vie dell'illuminazione
Sulle vie dell'illuminazione

Il mito dell'India nella cultura occidentale 1808-2017

descrizione
La fascinazione indiana dell‘Occidente dall‘Ottocento a oggi.
Continua a leggere
Nel 1808, la pubblicazione di Sulla lingua e la sapienza degli indiani di Friedrich Schlegel inaugura l’emergere di un nuova e sempre più intensa curiosità dell’Occidente per l’India e la sua straordinaria civiltà. A partire da Schlegel e dalle successive riflessioni sull’Induismo e sul Buddismo di Schopenhauer, cui faranno seguito nei primi decenni del Novecento le opere letterarie di Hermann Hesse e le analisi antropologiche di Carl Gustav Jung, l’India e le sue tradizioni millenarie hanno infatti sedotto una moltitudine di intellettuali e artisti occidentali. Sulla base di queste esperienze, maturate spesso in area tedesca, si è venuto via via costruendo quel “mito dell’India” che ha conquistato il mondo giovanile internazionale negli anni Sessanta e Settanta. A cinquant’anni dal 1968, il tema del “viaggio in India”, esperienza reale o immaginaria in cui si sono concretizzate le inquietudini spirituali di intere generazioni, torna di attualità attraverso questo volume, pubblicato in occasione dell’omonima mostra presentata presso il Museo d’arte della Svizzera italiana di Lugano. Il volume ripercorre la storia di questa “fascinazione indiana” dell’Occidente attraverso un ricchissimo apparato iconografico e un gran numero di contributi di autori diversi che si soffermano sui molteplici ambiti in cui questa fascinazione si è espressa, dall’arte alla letteratura, dalla musica alla religione, dalla storia del costume alla psicologia. Ne risulta un percorso singolare, ricco di suggestioni e stimoli, attraverso gli ultimi due secoli di storia della cultura occidentale, in cui si possono incontrare, tra moltissime altre, le figure di Schopenhauer, Kipling, Salgari, Redon, Gustave Moreau, Mata Hari, Kirchner, Hesse, Jung, Cartier Bresson, Le Corbusier, Ginsberg, Pasolini, Sottsass, i Beatles, Rauschenberg, Francesco Clemente, Luigi Ontani.
Elio Schenini è conservatore-curatore al MASI Museo d’arte della Svizzera italiana.
Lugano, MASI
24 settembre 2017 - 21 gennaio 2018
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2017
LinguaItaliana
ISBN885723665
EAN9788857236650
Formato17 x 24cm
Pagine640
RilegaturaCartonato
Illustrazioni a colori600
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks