toulouse-lautrec-5.jpg

Toulouse-Lautrec

53,20€ 56,00Sconto: 5%

Prodotto

fai click e scegli...
Privacy policy
Salva prenotazione
/
Toulouse-Lautrec
Toulouse-Lautrec

Uno sguardo dentro la vita

descrizione
Nei ritratti di persone e luoghi che lo hanno interessato e nel documentare le proprie attività quotidiane, Lautrec racconta due storie: la propria e quella della sua generazione.
Continua a leggere
Personaggi nei caffè-concerto di Montmartre, nelle sale da ballo, nei postriboli, nel celebre Moulin Rouge, nei circhi, nei teatri, raccontati con caustica malinconia per mezzo di una pennellata rapida rivivono, in un vivido spaccato della vita parigina tra il 1880 e il 1900, nel catalogo della prima grande retrospettiva romana dedicata a Toulouse-Lautrec.
Oltre 180 opere tra dipinti, acquerelli, disegni, incisioni, litografie e manifesti testimoniano la profondità e complessità del percorso artistico e umano di Lautrec la cui opera, oggetto di accuse di superficialità e semplicistico richiamo delle masse, rivela invece una grande complessità.
Come spiega la curatrice Julia Frey nel suo saggio “Henri de Toulouse-Lautrec, come Vincent van Gogh del quale era amico, ha attirato l’interesse di molti, non soltanto in ragione della sua produzione artistica, ma anche per la sua storia personale. Egli fu non soltanto un aristocratico, fortemente legato a una famiglia eccentrica e ultraconservatrice ma un uomo che, affetto da un handicap fisico dovuto a una forma ereditaria di nanismo per la consanguineità dei genitori, scelse di vivere tra altri artisti, prostitute e fenomeni da baraccone che costituirono i suoi modelli per opere d’arte alquanto controverse. Lautrec è assurto a simbolo di un’intera epoca della storia francese, la Belle Époque, trasmettendo l’essenza e l’effervescenza della Parigi degli anni novanta del XIX secolo. Ammirare le opere di Lautrec equivale a visitare il suo mondo privato, un mondo di immagini e di personaggi contrastanti, costituito da aristocratici e clowns, sportivi e ballerine di cancan, di bordelli e cafés… Nei ritratti di persone e luoghi che lo hanno interessato e nel documentare le proprie attività quotidiane, Lautrec racconta due storie: la propria e quella della sua generazione.”
Con lui sbirciamo sordidi locali notturni, pigri risvegli, meccanicità di gesti quotidiani, clownesse dalle carni pallide e stropicciati boa di struzzo, grotteschi personaggi maschili e stanche ballerine. Toulouse-Lautrec ci racconta con sguardo acuto e indulgente, dell’evanescenza della bellezza, della fatica e della noia di lavandaie e prostitute, di vite difficili, di oscure solitudini celate dietro amari sorrisi, di profonde cupezze nascoste dai luccichii della ribalta, del disfacimento di corpi una volta floridi e invitanti.
 
Roma, Complesso del Vittoriano
11 ottobre 2003 – 8 febbraio 2004
 
Mostra meno
specifiche
Anno di pubblicazione2003
ISBN888491607
EAN9788884916075
Formato24 x 28cm
Pagine328
Illustrazioni a colori163
ArgomentoArte
spedizioni Spedizioni su territorio nazionale e all'estero in 4/5 giorni lavorativi.

CONSEGNA GRATUITA

Per gli ordini di spesa superiore a
€ 50,00 la consegna sarà gratuita
in tutto il territorio nazionale

CLUB SKIRA

Con Skira Card entri
nel mondo della grande arte
Scopri il Club Skira

F.A.Q.

Le risposte alle domande più frequenti
Leggi le F.A.Q.

NEWSLETTER

Tutte le novità sul mondo dell'arte,
eventi e vantaggi in esclusiva
Iscriviti alla Newsletter

© 2021 Skira Editore Tutti i diritti riservati – P.IVA: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks