edward-steichen.jpg

Edward Steichen

69,00

Prodotto

click and select...
Privacy policy
Save reservation
/
Edward Steichen
Edward Steichen

L’alta moda. Gli anni di Condé Nast 1923–1937

description
Gli anni venti e trenta nelle fotografie di Steichen, fotografo capo per le riviste “Vogue” e “Vanity Fair”.
Read more
Steichen era già pittore e fotografo affermato sulle due sponde dell’Atlantico quando, nei primi mesi del 1923, gli offrirono l’incarico più prestigioso e certamente più redditizio nel campo della fotografia commerciale, quello di fotografo capo per “Vogue” e “Vanity Fair”, le autorevoli e influenti riviste Condé Nast di moda e costume. Nel corso di quindici anni Steichen produsse un corpus di opere di ineguagliabile genialità e si avvalse del proprio talento straordinario, accompagnato da una prorompente vitalità, per rappresentare e valorizzare la cultura contemporanea e i massimi esponenti della vita politica, letteraria, teatrale, operistica, con un occhio di riguardo per il mondo dell’alta moda.
Avendo personalmente frequentato gli ambienti artistici più progressisti in patria e all’estero ed essendo un eclettico di carattere, era l’interprete ideale dell’alta moda in fotografia. Il suo era uno stile preciso, sofisticato e puntuale ed è evidente la sua influenza sull’opera di Richard Avedon, Horst P. Horst, George Hoyningen-Huene, Bruce Weber e non solo.
L’archivio Steichen presso Condé Nast custodisce, oltre alle formidabili fotografie di moda, oltre 2000 stampe originali tra cui alcuni eccellenti ritratti di Winston Churchill, Cecil B. DeMille, Marlene Dietrich, Amelia Earhart, Greta Garbo, George Gershwin, Frank Lloyd Wright e di un’infinità di altri personaggi famosi. Ma stranamente finora è stato esposto e pubblicato solo un numero infinitesimale di queste stampe. Gli anni venti e trenta rappresentano il momento culminante della carriera fotografica di Steichen e tra le opere da lui realizzate per “Vogue” e “Vanity Fair” si annoverano alcune delle più stupefacenti fotografie del XX secolo.

Tobia Bezzola è curatore della Kunsthaus Zürich; Todd Brandow è curatore e direttore della Foundation for the Exhibition of Photography; William A. Ewing è autore, curatore e direttore del Musée de l’Elysée, Losanna; Nathalie Herschdorfer è curatore associato del Musée de l’Elysée, Losanna; Carol Squiers è autrice, redattrice e curatore dell’International Center of Photography, New York.
Reduce
details
Year2007
Edited byTodd Brandow;William A. Ewing
ISBN886130337
EAN9788861303379
Dimensions25.4 x 30.48cm
Pages288
Colour illustrations250
ArgumentPhotography
shipment Shipments on national territory and abroad in 4/5 working days.

FREE DELIVERY

Free delivery inside Italy
on orders over €50.00

CLUB SKIRA

With Skira Card you can enter
the world of great art
Discover Club Skira

F.A.Q.

Answers to frequently asked questions
Read the FAQ

NEWSLETTER

All the latest on the art world,
events and exclusive benefits
Register for our Newsletter

© 2021 Skira Editore All rights reserved – VAT n°: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks