italia-fascino-e-mito.jpg

Italia. Fascino e mito

14,25€ 35,00Discount: 59%

Prodotto

click and select...
Prodotto
Add to Cart
Buy with 102 points
You will earn
15 Skira points
/
Italia. Fascino e mito
Italia. Fascino e mito

dal Cinquecento al contemporaneo

description
Il fascino dell’Italia e dell’arte italiana dal XVI al XX secolo
Read more
Il fascino dell’Italia assunse rilievo a partire dal Cinquecento, quando la politica imperiale di Carlo V ebbe il merito di favorire una sintesi rispetto alla frammentazione del linguaggio artistico delle piccole corti rinascimentali, caratteristico del XV secolo, e portò immediatamente gli artisti, fiorentini, veneti, e quelli romani, al centro dell’interesse dell’Europa. Ma quale Italia? Il paese della natura, della luce e delle antichità? Sicuramente tutto ciò, ma emerge in realtà l’immagine di un’Italia irreale, costituita da scene archeologiche, una sorta di protoarcadia antichizzante, per usare le parole di Federico Zeri, che si diffonde grazie a una vasta produzione di opere, in particolare di ritratti (ritagliati su fondali paesaggistici) e vedute, diffuse nelle collezioni più fastose d’Europa. Questa moda di possedere e collezionare dipinti provenienti dall’Italia assunse poi connotati rilevanti anche perché fu associata all’obbligo, diffuso nelle classi nobiliari, di abitare in palazzi ispirati all’architettura italiana più aggiornata.
Pubblicato in occasione della mostra prodotta da Skira editore, Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Cultura Domani, il volume rievoca il fascino esercitato dai paesaggi e dai tesori dell’arte italiani sui grandi artisti stranieri dal Cinquecento ai giorni nostri attraverso i saggi di Sandrina Bandera (Dalla percezione al fascino dell’Italia. Un Grand Tour nella storia), Emanuela Daffra (Il Cinquecento: una soglia), Alessandro Morandotti (Il Seicento e il primo Settecento), Fernando Mazzocca (Dal neoclassicismo al simbolismo), Ada Masoero (Novecento e Duemila: attualità di un mito) e quattro sezioni cronologiche: Il Cinquecento; Il mito dell’Italia nell’Europa del Sei e Settecento; Dal Neoclassicismo al Simbolismo; Il Novecento e il Duemila.
Molti i capolavori assoluti provenienti dalle maggiori istituzioni museali italiane e internazionali; opere che consentono di cogliere come, fra gli altri, Van Dyck, Lorrain, Rubens, Ingres, fino a Picasso e Matisse, Moore e Dalí, abbiano sentito e fatto proprio l’incanto della luce italiana, dell’antichità classica, delle opere di Raffaello, di Correggio, di Michelangelo, di Tiziano e di Caravaggio
 
Mostra a
Monza, Villa Reale
23 aprile – 6 settembre 2015
Reduce
details
Year2015
LanguageItalian
ISBN885722798
EAN9788857227986
Dimensions24 x 28cm
Pages300
BindingSoftcover
Colour illustrations250
ArgumentArt
shipment Shipments on national territory and abroad in 4/5 working days.

FREE DELIVERY

Free delivery inside Italy
on orders over €50.00

CLUB SKIRA

With Skira Card you can enter
the world of great art
Discover Club Skira

F.A.Q.

Answers to frequently asked questions
Read the FAQ

NEWSLETTER

All the latest on the art world,
events and exclusive benefits
Register for our Newsletter

© 2021 Skira Editore All rights reserved – VAT n°: 11282450151

logo-3mediastudio logo-antworks